Prodotti

Newsletter

RSS feed

Nessun RSS feed aggiunto

GUIDO IL CASTORO TI RACCONTA..."LE NOTE MUSICALI"

18,00 € tasse incl.

Aggiungi al carrello

9788894272918

Quaderno musicale per allievo, insegnante e genitore.

In questo libro tutti possono essere attori e narratori di grande talento.

"Raccontiamo la conoscenza ai nostri allievi:
crescerà da un seme che già possiedono;
a loro dobbiamo solo insegnare a vederlo."
(Mauro Montanari)

Maggiori dettagli

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato ...

2 altri prodotti della stessa categoria:

La Musica, come materia curricolare, ha compiuto una svolta decisiva grazie al “Comitato sull’apprendimento
pratico della musica a scuola” presieduto dall’On. Luigi Berlinguer. La legge 107/2015 sulla Buona Scuola
e i decreti attuativi successivi che hanno sancito il riconoscimento di questa materia al pari delle altre, fanno
emergere, adesso, l’esigenza di dotare anche gli insegnanti di Scuola Primaria di nuovi ed efficaci strumenti
per realizzare questi propositi.
Contestualmente, la consapevolezza sui processi di apprendimento e i loro disturbi specifici, anche nella
musica, maturata esponenzialmente grazie alle recentissime scoperte delle neuroscienze, esigono una
pedagogia illuminata non solo dal fare, ma dal “come fare”.
Il metodo ideato in quest’opera offre un approccio multimodale, con criteri scientifici sull’alta leggibilità -
ora imprescindibili e urgenti - e le più aggiornate teorie sulla cognizione; congeniato per un apprendimento
facile e divertente in sintonia con la sensibilità e l’immaginazione del bambino.
L’intero volume è dedicato alla sperimentazione dei fonemi prototipici del linguaggio musicale: i suoni e
la loro rappresentazione grafica; giungendo indirettamente alla loro nominazione attraverso un’intrigante
mimesi narrativa.
Le strategie utilizzate per somministrare al bambino queste informazioni lo inizieranno altresì alla percezione
organizzata dei parametri del ritmo e dell’intonazione, attivata piacevolmente da giochi pertinenti e di facile
somministrazione.
Il libro è diviso costantemente in due sezioni affiancate: una per l’insegnante e il genitore - la pagina di
Guido il castoro - l’altra del bambino che personalizzerà ogni volta con il suo nome; proprio così assumerà
il ruolo di protagonista della sua avventura, sperimentando e verificando la materia musicale grazie alle
schede da compilare.
Ogni attività, composta di consegne e da questioni da porre al bambino durante il racconto - scritte in
verde -, sarà descritta all’insegnante nei box operativi - testo tra le parentesi gialle - della sua pagina,
che avrà a disposizione per gestire il lavoro con l’allievo chiarendone sia gli obiettivi sia la loro realizzazione.
Anche il genitore, a casa, potrà rinforzare il lavoro del bambino ripetendogli la storia, cosa molto gradita e
spesso richiesta, facendosi raccontare l’esperienza sviluppata nella sua pagina. In questo senso non sono
indispensabili conoscenze musicali specifiche, ma solo un ascolto amorevole: il bambino si sentirà ancor
più valorizzato in questo ruolo di narratore delle conoscenze acquisite che in questo dialogo rinforzerà
durevolmente.
Tutti gli attori di questo percorso di apprendimento e del suo potenziamento - allievo, maestro e genitore -
costruiranno insieme al castoro Guido, operoso e preciso nel suo istinto di sapiente architetto, un edificio
solido e artistico, quello dell’apprendimento a scuola e a casa, dove sarà piacevole vivere e abitare.

 

L’apprendimento può diventare una storia ben raccontata: i nostri ricordi, infatti, durano a lungo soprattutto grazie alla narrazione.

L’insegnante e il genitore indicano e spiegano una materia da imparare, ma possono altresì raccontarla divertendosi insieme ai loro allievi. I compiti o le consegne da affiancare si trasformano così in esperienze dove confrontarsi, sperimentare e costruire altre storie: in questo senso i bambini sono degli specialisti e la conoscenza emerge e cresce naturalmente dentro e fuori di loro, mimetizzata da metafore e straordinari surrealismi.

In questo libro tutti possono essere attori e narratori di grande talento - aiutati dai simpatici personaggi che conosceremo nelle sue pagine -, rendendo l’inizio di questo percorso musicale una commedia appassionante e divertente. La scuola e lo studio a casa saranno perciò un teatro, dove è piacevole recarsi per trascorrere il proprio tempo a imparare.

E come dice Guido il castoro, affettuoso animatore di questi insegnamenti, un castoroso saluto!


Mauro Montanari è docente di Pianoforte principale alla SIMM di Milano.

Diplomato con lode al Master “Didattica musicale, Neuroscienze e Dislessia” presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano.
È ideatore di metodologie relative alla musica per soggetti caratterizzati da disturbi specifici di apprendimento (DSA) e per la didattica inclusiva.
Tiene conferenze e corsi di formazione in Università e Istituti rivolti a esperti nel settore pedagogico, psicologico e musicale.