Prodotti

Newsletter

RSS feed

Nessun RSS feed aggiunto

La vera TOMBOLA delle TABELLINE

15,90 € tasse incl.

Aggiungi al carrello

9788898438822

Lo scopo specifico di questo gioco è quello di consentire ai bambini, sia in contesto scolastico sia familiare, di apprendere le tabelline e la velocità del calcolo in modo divertente.

Maggiori dettagli

24 altri prodotti della stessa categoria:

Autrice: Giovanna Caia
Editore: Fabbrica dei Segni

  • Gioco educativo in scatola.
  • Dai 6 anni in poi.
  • Dai 2 ai 50 giocatori.

Funzioni:

  • Abituare i bambini al gioco attivo.
  • Dare spazio e tempo al divertimento.
  • Stimolare le funzioni cognitive (attenzione, linguaggio, logica, prassie).
  • Stimolare le relazioni sociali e il piacere di stare insieme.
  • Offrire un'alternativa a TV e giochi elettronici.
  • Prevenire le difficoltà di apprendimento.

Per questo motivo è anche indicato a integrazione del lavoro scolastico con gli studenti con DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento), particolarmente affaticati rispetto alla scrittura e lettura se DISLESSICI o DISORTOGRAFICI.

 

Contenuto: 
1) Tabellone;
50) Cartelle;
1026) Fagioli;
1) Sacchetto;
1) Libretto istruzioni;

Come si gioca:
Il gioco si svolge nelle medesime modalità della classica tombola, e dopo aver distribuito le cartelle in modo equo tra i giocatori, può essere effettuato con due proposte:
1) il giocatore che tiene il tabellone (preferibilmente l’insegnante o un genitore, poi, il/la bambino/a che deve apprendere o i vari alunni a turno) può pescare il numero dal sacchetto sia dicendo la tabellina ad alta voce: es. “6x4!”
2) sia dicendo “24 giallo!” oppure “come si ottiene 24?” Chi possiede sulla cartella il numero indicato, nel primo caso dovrà rispondere “24 giallo!” e coprire la relativa casella con un copricasella riportante un animale, nel secondo caso risponderà 6x4 (oppure le altre soluzioni) e coprirà la casella corretta.
Ovviamente, chi presenta sulla cartella altri fatti numerici di colore diverso sarà scoraggiato dal coprirli col copri casella, ma si coglierà l’occasione per sottolineare che, appunto, altre combinazioni sono possibili per ottenere lo stesso risultato.
Lo scopo del gioco è ottenere il premio per:
ambo (2 numeri sulla stessa riga della cartella);
terna (3 numeri sulla stessa riga della cartella);
quaterna (4 numeri sulla stessa riga della cartella);
cinquina (5 numeri sulla stessa riga della cartella);
tombola, che corrisponde alla copertura di tutti i numeri della cartella.
È possibile consegnare ad ogni giocatore una o più cartelle, oppure far giocare i partecipanti in piccole squadre, così da sostenere l’apprendimento socializzato e sostenere con un po’ di competizione la durata e la riuscita del gioco.

 
Biografia:
Giovanna Caia è una psicologa psicoterapeuta libera professionista.
Perfezionata in Psicopatologia dell’Apprendimento e Tutor dell’Apprendimento, lavora a Verona nell’ambito della valutazione e del trattamento di difficoltà dell’apprendimento.
Ha pubblicato articoli e ricerche nel campo, collabora come formatore e supervisore di insegnanti presso scuole di ogni ordine e grado e con il Master Universitario in Educatore esperto per le disabilità sensoriali e multifunzionali dell’Università di Verona.
E’ socia dell’Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento nella Psicopatologia dell’Apprendimento e dell’Associazione per il Coordinamento Nazionale degli Insegnanti Specializzati.