ECONOMICI MA INTERESSANTI - LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

Newsletter

Informazioni legali

Società

Insieme operattivamente

9788898438129

Nuovo

La fatica di scoprire le lettere decodificare le parole, riconoscere le sillabe, comporre e scomporre in un volume "leggero" di giochi e "sfide" che rendono piacevole ed efficace l'esercizio.

  • libro
  • per bambini dai 6 anni in poi
  • libro attivo, da compolare
  • consigliato per esercitazione di Logopedia

Maggiori dettagli

5,00 €

14,00 €

-9,00 €

Dettagli

FABBRICA DEI SEGNI EDITORE

Perché comperare questo libro?
Spesso i bambini che faticano a scuola a codificare e decodificare il linguaggio scritto, le sillabe, le stringhe di lettere e i significati tornano con fatica sul compito e sulla necessaria ripresa degli errori. Diventa importante, per chi li affianca avere a disposizione più tipi di presentazioni e, più queste sono lontane dalle modalità scolastiche più il bambino sarà motivato a lavorare e provare per scoprire il risultato mentre prende consapevolezza delle sue difficoltà. 
Questa raccolta di esercitazioni nasce durante il tirocinio di allievi logopedisti (più un’ allieva della scuola di arte terapia) presso il servizio di logopedia della U.O. di Audiologia del Policlinico di Milano come sfida a bambini stanchi di proposte omologate e ripetitive. Il contenuto lessicale non è casuale ma riprende difficoltà fonologiche e ortografiche, nell'ottica dell’ampliamento dei significati.
Lo scopo di questo percorso cognitivo linguistico è quello di rinforzare la percezione visiva delle parole, la loro composizione per padroneggiare l’aspetto fonologico e ortografico.
La logopedista per i ragazzini con bisogni specifici e/o DSA, la scuola per tutti come strumentazione di rinforzo piacevole, i genitori che vogliono aiutare, senza pretese tecniche i figli, ognuno di questi enti ha la possibilità di mediare, con azioni diverse, il processo di codifica e decodifica della lingua scritta, che nella norma si realizza con la fine del primo ciclo delle elementari, quando questo non si automatizza o permangono delle difficoltà, queste esercitazioni possono, accanto ai rinforzi informatici e riabilitativi, essere oggetto di ripresa e rinforzo.