Newsletter

Informazioni legali

Società

Band Wars Ingrandisci

Sulla Punta Della Lingua

9788832860801

Nuovo

Il gioco è nato dall’esigenza di stimolare in modo divertente le competenze semantico lessicali, metafonologiche e le funzioni esecutive nei bambini in età scolare. 

Maggiori dettagli

15,90 €

Dettagli

Autore: Francesca Apolloni, Elisa Clementi, Greta De Cinti, Federica Rocco
Illustrato da: Deborah Quattrone
Editore: Fabbrica dei Segni Editore
Collana: Giochi per crescere
Anno: maggio 2019
Età: 6+
Tematica: abilità linguistiche


DESCRIZIONE DEL GIOCO
Il gioco è nato dall’esigenza di stimolare in modo divertente le competenze semantico lessicali, metafonologiche e le funzioni esecutive nei bambini in età scolare. 
E’ adatto a tutti i bambini ed è anche uno strumento valido per tutti i professionisti che si occupano di difficoltà di linguaggio e di apprendimento in età evolutiva.


OBIETTIVO DEL GIOCO
Il gioco ha come obiettivo lo sviluppo di alcune competenze linguistiche e neuropsicologiche, tra cui l’ampliamento del vocabolario, la categorizzazione semantica, riconoscimento del fonema iniziale di parola, l’inibizione delle risposte errate, memoria, attenzione…


CONTENUTO DELLA SCATOLA
1 tabellone
4 pedine
3 ruote categoria con doppia facciata
1 clessidra
4 blocknotes


BIOGRAFIE  

Francesca Apolloni: Laureata in logopedia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 2003. Si occupa di valutazione e riabilitazione in età evolutiva (disturbi del linguaggio, disturbi dell’apprendimento, disabilità intellettive, autismo) presso il TSMREE della ASL ROMA 2 dal 2006 a tutt’oggi.

Elisa Clementi: Laureata in logopedia presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” nel 2005, Master di I Livello in “Disturbi Specifici dell’Apprendimento” nel 2016. Si occupa di valutazione e riabilitazione in età evolutiva (disturbi del linguaggio, disturbi dell’apprendimento, disabilità intellettive, autismo) presso il TSMREE della ASL ROMA 2 dal 2006 a tutt’oggi.

Greta De Cinti: Laureata in logopedia presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” nel 2005, Master di I Livello in “Disturbi Specifici dell’Apprendimento” nel 2016. Possiede 3 livelli di LIS (Lingua dei Segni Italiana). Si occupa di valutazione e riabilitazione in età evolutiva (disturbi del linguaggio, disturbi dell’apprendimento, disabilità intellettive, autismo) presso il TSMREE della ASL ROMA 2 dal 2006 a tutt’oggi.

Federica Rocco: Laureata in logopedia nel 2006, laureata in Scienze della Riabilitazione nel 2010 e Master in “Funzioni di Coordinamento” nel 2012 presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”.
Docente al corso di laurea in Logopedia all’ Università degli studi di Roma “Tor Vergata” e docente a seminari per educatori di asilo nido.
Tesoriere dell’ASIL (Associazione Scientifica Italiana Logopedia) e Consigliere della FLI (Federazione Logopedisti Italiani).
Si occupa di valutazione e riabilitazione in età evolutiva (disturbi del linguaggio, disturbi dell’apprendimento, disabilità intellettive, autismo) presso il TSMREE della ASL ROMA 2 dal 2007 a tutt’oggi.


 

Il gioco ha come obiettivo lo sviluppo di alcune competenze linguistiche e neuropsicologiche, tra cui l’ampliamento del vocabolario, la categorizzazione semantica, riconoscimento del fonema iniziale di parola, l’inibizione delle risposte errate, memoria, attenzione. E’ adatto a tutti i bambini ed è anche uno strumento valido per tutti i professionisti che si occupano di difficoltà di linguaggio e di apprendimento in età evolutiva.