I QUADERNINI DELLE REGOLE - DISLESSIA - DSA

Newsletter

Informazioni legali

Società

Spagnolo in Regole

9788861110991

Nuovo

 

  • genere: manuale di studio
  • materia: spagnolo
  • destinatari: studenti, insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado
  • strumento di facilitazione allo Studio per DSA ad integrazione dei testi scolastici

Maggiori dettagli

18,00 €

Dettagli

FABBRICA DEI SEGNI EDITORE

QUESTA EDIZIONE E' STATA COMPLETAMENTE RIVISITATA 
E CORRETTA DISPONIBILE DA MARZO 2013

Spagnolo in Regole, come gli altri quaderni della collana dedicata alle lingue, propone uno studio organizzato, semplice ed autonomo delle principali regole della lingua spagnola, raccolte in sezioni colorate e rubricate per facilitarne la ricerca e riccamente illustrate per dare immediatezza all'apprendimento e fissarne i contenuti della memoria.
Le spiegazioni si avvalgono di molti schemi e tabelle e sono semplificate sia nei termini che nell'organizzazione, per rendere immediata l'informazione e la sua memorizzazione con l'uso della rubricatura (per la ricerca) e dei colori (per individuare sezioni e argomenti). 

Le sezioni:

  •  Arancione: ORTOGRAFIA
     
  • Verde: GRAMMATICA
     
  • Azzurro: LESSICO
     
  • Giallo: SCHEDE UTILI
     
Il Quaderno non sostituisce il testo scolastico, ma è stato pensato come strumento compensativo, per aiutare a comprendere, memorizzare e recuperare agilmente le informazioni necessarie allo studio e all'utilizzo della lingua seguendo il programma della scuola primaria.
Può anche essere utili per strutturare esercizi personalizzati e le schede possono essere riprodotte e ingrandite liberamente. Il formato ad anelli consente ad alunni, docenti e genitori di aggiungere e togliere schede, completare argomenti, modificare l'ordine e lavorare quindi in modo personalizzato, con flessibilità ed autonomia.
La dislessia è un disturbo classificato tra i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) con il codice F81.0, e la sua principale manifestazione consiste nella difficoltà che hanno i soggetti colpiti a leggere velocemente e correttamente ad alta voce. Tali difficoltà non possono essere ricondotte a insufficienti capacità intellettive, a mancanza di istruzione, a cause esterne o a deficit sensoriali.
 
Fonte: https://it.wikipedia.org
 
Potrebbe esse un'ottimo strumento compensativo per persone con disturbi di apprendimento